Crea sito

Contatti

Home


Percorso


Galleria fotografica

Per saperne un pò di più

Le malattie dei pappagalli


Cites - La normativa vigente

 

L'Unione Europea ha recepito la Convenzione attraverso l'emanazione del Regolamento del Consiglio 338/97 e s.m.i. e dei Regolamenti della Commissione 865/06 e 100/08: i regolamenti vanno considerati insieme per comprendere la legislazione comunitaria in materia e ripropongono in maniera più restrittiva quanto stabilito dalla Convenzione suddividendo le specie da proteggere negli Allegati A, B, C, e D (corrispondenti sostanzialmente alle Appendici della Convenzione).

Per sapere se un determinato animale o vegetale è incluso nella Convenzione bisogna cercarlo con il nome scientifico all'interno dell'ultimo aggiornamento al Regolamento CE in materia (attualmente è il Reg. (CE) 407/2009). Un funzionale ed aggiornato database di tali specie è consultabile online al sito ufficiale www.cites.org alla voce "Resources-species database - flora (per le piante) o fauna (per gli animali)" indicando sempre il nome scientifico nei campi dove richiesto. Al fine di ottemperare correttamente alle disposizioni della CITES nel nostro Paese è inoltre necessario verificare se le specie di interesse siano soggette alle disposizioni del Regolamento CE 338/97. Infatti la Convenzione, e di conseguenza il regolamento, prevedono di regola che, quando una specie è inclusa in una delle Appendici dell'una o Allegati dell'altro, tutti gli specimens di quella specie siano soggetti alle disposizioni della Convenzione o del Regolamento vigenti per quella Appendice/Allegato.


Hilliger Media Shop
Template "butterflyfairyfree" designed by Hilliger Media (Copyright © 2011)