Crea sito

Contatti

Home


Percorso


Galleria fotografica

Per saperne un pò di più

Le malattie dei pappagalli


Il genere Brotogeris

Il genere Brotogeris


   Al genere Brotogeris appartengono alcune specie di pappagalli medio-piccoli a corpo compatto e spesso coda allungata e sottile, visto che solo le timoniere centrali sono lunghe; caratterizzati in generale da una colorazione base verde, dalla totale assenza di dimorfismo sessuale, dalla una buona presenza in natura e da una scarsa diffusione in cattività. Si nutrono di sementi, frutta, germogli, insetti e nidificano nel cavo degli alberi.

   Il genere Brotogeris è composto dalle seguenti specie e sottospecie (fra parentesi la taglia in cm compresa la coda):

  • Brotogeris chiriri (Vieillot, 1818) - parrocchetto chiriri (22 cm)

   Se ne riconoscono due sottospecie: oltre alla sottospecie nominale, B. c. chiriri, vi è la B. c. behni, simile all'altra, ma con piumaggio più chiaro. Vive nelle foreste aperte, in un'area estesa dal Brasile centrale all'Argentina settentrionale e al Paraguay.

  • Brotogeris chrysoptera (Linnaeus, 1766) - parrocchetto alidorate (16 cm)

   Censito in 5 sottospecie tutte simili tra loro (B. c. chrysoptera, B. c. tuipara, B. c. chrysosema, b. c. solimoensis, B. c. tenuifrons). Vive in Guyana, Brasile e Venezuela. Molto raro in cattività.

  • Brotogeris cyanoptera (Salvadori, 1891) - parrocchetto ali cobalto (18 cm)

   Censito con due sottospecie molto simili tra loro, B. c. gustavi e B. c. beniensis, oltre alla sottospecie nominale, B. c. cyanoptera.

   È molto diffuso in Colombia, Ecuador, Brasile, Perù e Bolivia. E’ raro in cattività.

  • Brotogeris jugularis (Müller, 1776) - parrocchetto mento arancio (18 cm)

   È classificato con la sottospecie nominale, B. j. jugularis, e con la sottospecie B. j. Exul (che ha colorazione bruna anche sulla parte dorsale).

   Ha un vasto areale di distribuzione dove è piuttosto comune: Messico sud-occidentale, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Costa Rica, Panama, Colombia del nord e Venezuela. In cattività è raro.

  • Brotogeris pyrrhoptera (Latham, 1801) - parrocchetto guance grigie (20 cm)

   Vive a ovest della Cordigliera delle Ande e nelle savane fino a 1400 metri di altitudine dell’Ecuador e del Perù.

  • Brotogeris sanctithomae (Müller, 1776) - parrocchetto tui (17 cm)

   Vive in due popolazioni distinte che sono diventate due sottospecie: il B. s. sanctithomae, localizzato nel sud-est della Colombia, nell'ovest del Brasile, nella parte orientale del Perù e nel nord della Bolivia; il B. s. takatsukasae, localizzato nel nord del Brasile. Comune in natura è assai raro in cattività.

  • Brotogeris tirica (Gmelin, 1788) - parrocchetto disadorno (23 cm)

   Vive in una vasta area del Brasile orientale ed è un pappagallino molto comune. In cattività invece è piuttosto raro e la sua riproduzione avviene soltanto in pochi allevamenti specializzati.

  • Brotogeris versicolurus (Müller, 1776) - parrocchetto ali canarino (22 cm)

   Vive nel Brasile sud-orientale, nella Bolivia nord-orientale, in Paraguay e nell'Argentina del nord, con popolazioni piuttosto numerose; in cattività, benché per un certo periodo molto commerciato, non ha avuto grande diffusione e oggi solo pochi allevatori specializzati lo allevano e ne ottengono la riproduzione.

Bibliografia:

  • it.wikipedia.org/
  • http://www.birdlife.org/
  • "National Geographic" Field Guide to the Birds of North America
  • Handbook of the Birds of the World Vol 4, Josep del Hoyo editor
  • "National Audubon Society" The Sibley Guide to Birds, by David Allen Sibley
  • Matthew M. Vriends, Parrakeets of the World (sic), Neptune, NJ., T.F.H. Publications, Inc, 1979
  • Robbie Harris, Grey-cheeked Parakeets and other Brotogeris, Neptune, NJ., T.F.H Publications, Inc., Ltd, 1985

 


Hilliger Media Shop
Template "butterflyfairyfree" designed by Hilliger Media (Copyright © 2011)